Accedi

Come funzionano i programmi di referral per le aziende

Se hai deciso di aprire questo articolo significa che anche tu vorresti saperne di più sui programmi referral, giusto?

Sapere come funzionano (e come sfruttarli a proprio vantaggio) può rivelarsi una mossa vincente per la tua azienda, perché ti permette di:

  1. aumentare la tua brand awareness;
  2. fidelizzare i clienti.

Ma come fare nella pratica?

In questo articolo vedremo che cos’è un referral program e perché potrebbe rivelarsi molto proficuo per la tua attività.

Programmi referral: i principali vantaggi per clienti e aziende

cliente consulta il programma di referral sullo smartphone

Che cos’è un programma di referral?

Il referral è un programma che offre ai clienti incentivi per la segnalazione di nuovi clienti al tuo marchio, ossia una ricompensa che include sconti, omaggi, carte regalo, ecc.

Alcune imprese offrono anche articoli gratuiti per incoraggiare i referenti a completare i loro acquisti.

Qual è dunque lo scopo del programma di referral?

Le aziende lo utilizzano come parte della loro strategia di fidelizzazione e acquisizione dei clienti per aumentare il traffico, consapevoli del fatto che le ricompense motivano gli utenti a continuare a fare affari con l’azienda e a farla conoscere a più persone.

Leggi anche: Vuoi lavorare da professionista nel settore della sartoria? I nostri suggerimenti per la tua formazione

Gli aspetti cruciali di un programma di referral di successo

Abbiamo detto che gli obiettivi di un programma di referral sono:

  • generare più clienti a un costo di acquisizione del cliente inferiore;
  • incoraggiare i clienti a spendere di più, aumentando i profitti complessivi;
  • aumentare la consapevolezza del marchio;
  • fidelizzare clienti nuovi ed esistenti.

Ma come realizzarne uno che riscuota il consenso del pubblico?

Il successo del tuo programma di referral dipende in larga misura dai tuoi clienti. Pertanto, è indispensabile assicurarsi che siano soddisfatti di tutti gli aspetti del tuo marchio, a cominciare dal servizio clienti e dalla qualità dei prodotti.

Sì, più facile a dirsi che a farsi.

Per raggiungere questo obiettivo è necessario impegnarsi con loro, affrontare qualsiasi dubbio sul tuo marchio assieme al tuo team e fornire prodotti e servizi che siano di valore per loro.

Inoltre, un modo sicuro per garantire che i clienti rispondano al programma di referral è utilizzare un software di referral program di alto livello. Questo ti aiuterà a lanciare un programma ben funzionante, professionale e reattivo (oltre che a risparmiare tempo!).

Adesso vediamo quali sono gli aspetti fondamentali per organizzare un referral program come si deve.

  • Capire i propri consumatori: impara a riconoscere le tendenze e le preferenze in continua evoluzione dei tuoi consumatori. Questo ti aiuterà a scegliere un premio in linea con i desideri del tuo pubblico.
  • Personalizzare il programma di referral: la maggior parte dei software per i programmi di referral offre un’infinità di stili, modelli, font e design con cui sperimentare. Rendi il tuo programma di referral attraente per i tuoi clienti, in modo da attirare la loro attenzione.
  • Scegliere il software di referral: se desideri delegare la creazione del programma a chi lo fa di mestiere, il consiglio è di scegliere un software per programmi di affiliazione.
  • ‘Capitalizzare’ i momenti felici: quando i clienti sono soddisfatti del marchio, quello è il momento perfetto per fidelizzarli con un programma di referral. Se per esempio la tua è un’azienda digitale, promuovi il programma dopo che i clienti si sono iscritti alla piattaforma, hanno fornito i loro contatti per la newsletter o hanno lasciato una recensione sul sito.
  • Essere chiari e concisi: confondere i clienti con termini complicati e frasi lunghe non li farà interessare. Utilizza frasi brevi, parole forti e mantieni la semplicità.
  • Rendere accessibile la ricompensa: i premi migliori sono quelli a cui gli utenti possono accedere immediatamente. Evita di rendere difficile l’utilizzo del premio o il suo ricevimento.
  • Ringraziare i clienti: mostra gratitudine ai clienti ringraziandoli per le loro segnalazioni: si sentiranno sicuramente apprezzati e riconosciuti dal tuo marchio.

cliente consulta il funzionamento del referral program sul laptop

Quattro ragioni per cui i programmi di referral funzionano (anche per le piccole imprese)

Uno: migliorano le relazioni con i clienti

Avere solide relazioni con i clienti è importante per qualsiasi azienda, ma per una piccola impresa può significare tutto.

Perché?

Semplice: i clienti più fedeli segnalano i loro amici perché si fidano dell’impresa, si sentono apprezzati come persone (non si sentono considerati come numeri) e si sentono parte della comunità.

Una volta che i clienti vengono a conoscenza del programma di referral, molti di loro probabilmente condivideranno il nome dell’attività con amici che apprezzano l’offerta proposta.

Ma c’è di più.

I programmi di referral contribuiscono anche a creare relazioni migliori, perché i clienti che ti segnalano gli amici sentono di aver contribuito al successo della tua azienda.

Due: fidelizzano i clienti

I clienti referenziati hanno molta più probabilità di rimanere tuoi clienti. Dopo tutto, sono stati segnalati da qualcuno che li conosce già, quindi le probabilità che lo apprezzino e che rimangano fedeli alla tua piccola impresa sono molto più alte.

Inoltre, se offri i giusti incentivi per i referral (ad esempio, sconti o crediti per il negozio), darai ai clienti un buon motivo per tornare da te.

Tre: sono economicamente vantaggiosi

Una piccola impresa deve utilizzare le proprie risorse in modo oculato. I programmi di referral sono molto più semplici e convenienti rispetto ad altre forme di pubblicità.

Parliamoci chiaro: i clienti che spargono la voce ad amici e parenti sono una pubblicità che non si può comprare!

Con un programma di referral, non si spende tanto denaro (e tempo prezioso) per l’acquisizione di clienti e non ci si rivolge a perfetti sconosciuti con annunci tradizionali.

Piuttosto, ti rivolgi ai clienti esistenti che hanno già sviluppato un rapporto positivo con il tuo marchio, ed è altamente probabile che promuovano la tua attività a costo zero.

E poiché ogni messaggio di referral viene inviato da un cliente, non direttamente dall’azienda, questi programmi sono altamente mirati e più affidabili di un comune annuncio.

Quattro: creano un circuito virale per le aziende

Il passaparola viaggia velocemente, soprattutto sui social media. Poiché un programma di referral facilita la condivisione, questo ciclo sarà ancora più veloce.

Quando un cliente condivide il tuo programma di referral sui social media, i suoi amici verranno immediatamente a conoscenza del tuo marchio. E se alcuni di questi ultimi diventano nuovi clienti, è molto probabile che condividano il programma di referral anche con i loro amici, e così via.

In questo modo si creerà un circolo virtuoso e virale, un elemento potente che contribuisce a potenziare il tuo programma di referral.

Leggi anche: Come guadagnare online suggerendo amici per posizioni lavorative: il nostro sistema di Referral

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto come funzionano i programmi referral e quali sono i vantaggi per le aziende.

A tal proposito, sapevi che puoi guadagnare suggerendo i tuoi amici per le offerte di lavoro?

Scopri tutti i vantaggi del nostro Open Referral Program, ti aspettiamo!

Share:

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp